Le telelettura di contatori di distrettualizzazione insieme alla misura di pressione sono un metodo certo per recuperare l'acqua non contabilizzata, e rilevare le perdite.

Per tenere costantemente monitorata la pressione e i volumi della rete affidati a MiDoMet Pressure

tubatura rotta

Cos'e' la distrettualizzazione

MiDoMet Pressure vi aiuta a bilanciare i flussi e a ottimizzare la rete

goccia d'acqua
La distrettualizzazione consiste nella suddividere di una rete in distretti territoriali quanto più possibile omogenei, e ha lo scopo di migliorare la gestione e la manutenzione della rete. La distrettualizzazione è utile a:
• individuare e delimitare zone con livello piezometrico differente
• definire punti di misura per ottimizzare la ricerca perdite
• facilitare la determinazione del bilancio idrico di una rete
• incrementare la quantità d'acqua contabilizzata agli utenti
• isolare porzioni di rete nel caso di rotture o inquinamento per cause esterne.
Di supporto alla gestione di questi elementi è fondamentale l’introduzione della tecnologia smart MiDoMet Pressure per la misura delle portate, delle pressioni e come supporto alla creazione di distretti idrici, poiché consentono di ottenere informazioni sullo stato di un nodo o di una rete e di intervenire rapidamente, qualora fosse necessario.

Vantaggi del Sistema MiDoMet Pressure

  • Risparmia sui costi di gestione della rete
  • Monitoraggio e controllo integrale della rete
  • Controllo efficace delle pressioni
  • Individuazione delle perdite
  • Migliora l'andamento delle reti
  • Ottimizzazione dei processi di gestione
  • Calcolo del bilancio Idrico
tubature sotterranee

La caratteristiche che rendono unico MiDomet Pressure

Il sistema MiDoMet Pressure è un datalogger autoalimentato, specializzato per il monitoraggio della pressione e volumi, e un gateway per l’invio dati via rete GPRS.
Il dispositivo supporta fino a 4 ingressi analogici configurati in funzione del trasmettitore di pressione e fino a 2 ingressi digitali per contatori o sensori ed è un dispositivo plug&play, installabile senza competenze tecniche.
Il dispositivo è IP68, ed è quindi posizionabile all'esterno, in ambineti ostili (come tombini) o rimanere immerso, senza subire nessun danno.
Ha un autonomia di oltre 5 anni e non necessita di alimentazione esterna ed è dotato di display e tasti interattivi per consentire la verifica in loco delle letture e dei parametri.
La SIM, la connettività* e l’antenna esterna per la comunicazione sono incluse.
Il sistema è completato dal servizio di gestione dei dati, che viene fornito nella versione più semplice ed economica, in cloud computing o sviluppato sulle esigenze del cliente.
I protocolli di trasmissione sono aperti e i dati possono essere inviati direttamente sui server del cliente.

Innovazione e gestione della pressione per l’efficientamento della rete idrica
Il caso di successo di Piave Servizi S.r.l.

Nel corso degli anni 2015 e 2016 l’acquisizione della tecnologia MiDo ha consentito di ottenere:
  • recupero di perdite idriche: una delle perdite rilevate ha prodotto un risparmio stimato di circa 100.000mc di risorsa idrica
  • un miglior servizio ai cittadini attraverso un più efficiente controllo del livello minimo di pressione in rete
  • minori costi per intervento
  • ottimizzazione dei tempi di intervento e di impiego del personale
  • supporto alla progettazione preventiva e migliorativa della rete consentendo la taratura di un modello idraulico della rete idrica.
Il caso è stato riportato nella rivista "SERVIZI A RETE" nel numero di NOVEMBRE-DICEMBRE 2016.
distrettualizzazione

MiDo Srl
Via Ortigara 13, Ferrara - 44121
Via Vico II Cairoli 4, Lauria - 85044

info@midomet.com
tel (FE): 0532 1640011
tel (PZ): 0971 1680051

home ripartizione e consumi mido